Parma Consulting : Home Page

Centrato

Content Parma Consulting

Parma Consulting: consulenza e formazione aziendale Sosteniamo le aziende nello sviluppo di un Sistema Qualità aziendale Responsabilità civile Altri servizi Qualità, Gestione dell'ambiente, Responsabilità Sociale, Sicurezza. Corsi

Consulenza

Progettazione e sviluppo di:

 
Sistemi di Gestione della Qualità - UNI EN ISO 9001.

Standard, riconosciuto a livello mondiale, per la certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità di ogni tipologia aziendale.

 

Sistemi di Gestione Ambientale - UNI EN ISO 14001 e Reg. 1221/2009 (EMAS III).

Standard (internazionale ed europeo) che propongono un modello di sistema di gestione orientato alla protezione dell’ambiente, alla prevenzione dell’inquinamento e allo sviluppo sostenibile.

 

Sistemi di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro - OHSAS 18001

Occupational health and safety management systems - Standard che offre un approccio sistematico al problema della sicurezza sui luoghi di lavoro. Adatto ad ogni tipologia aziendale, integra e completa il Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro.

 

Sistemi di Gestione della Responsabilità Sociale - SA8000

Social Accountability - Standard internazionale che elenca i requisiti per un comportamento eticamente corretto delle imprese e della filiera di produzione verso i lavoratori.

 

Sistemi di Gestione della Qualità per Servizi - Istituti di vigilanza privati  - UNI 10891

Standard UNI reso obbligatorio dal Decreto "Maroni" 269/2010 per gli Istituti di vigilanza privati; la Norma definisce i requisiti che un Istituto di vigilanza privata, di qualsiasi natura giuridica, deve possedere per dimostrare la capacità di fornire servizi conformi ai requisiti richiesti dalla legislazione.


Sistemi di Gestione di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - UNI EN ISO 3834

Norma che stabilisce i requisiti di qualità per la corretta gestione del processo di fabbricazione mediante saldatura.
La Norma è strutturata in modo da poter essere utilizzata per la fabbricazione, sia in officina che in cantiere, di qualsiasi tipo di costruzione saldata per fusione.
Diventa la linea guida per la gestione del “processo speciale” saldatura all'interno di Sistemi di Gestione Qualità UNI EN ISO 9001.

 

Sistemi di gestione per la qualità - Dispositivi Medici - UNI CEI EN ISO 13485

Norma internazionale sviluppata dall'ISO per la certificazione dei Sistemi Qualità delle Aziende che progettano, sviluppano, producono, installano e prestano assistenza per i dispositivi medici nonchè per quelle che progettano, sviluppano ed erogano servizi correlati.
L'applicazione della stessa può realizzarsi per un ampia gamma di utilizzatori che possono comprendere:
•  i produttori di dispositivi soggetti a Marcatura CE (tutte le classi di DM);
•  i fornitori di processi particolari associati alla realizzazione dei dispositivi (sterilizzazione, immagazzinamento, trasporto);
•  le aziende che distribuiscono o commercializzano prodotti medicali;
•  le aziende che erogano servizi correlati ai dispositivi (installazione, manutenzione e riparazione, ingegneria clinica).

 

Marcatura CE per i componenti strutturali in acciaio o alluminio - EN 1090-1

La norma EN 1090-1, cogente dal 1° Luglio 2014, descrive i requisiti e le modalità per l’apposizione della Marcatura CE, secondo la Direttiva 89/106/CEE ed il Regolamento Europeo (UE) n. 305/2011. Tutti i produttori di strutture in acciaio e alluminio, che sono già tenuti obbligatoriamente al rispetto degli specifici requisiti previsti per il comparto degli acciai per carpenteria metallica (DM 17.01.2018), dovranno prevedere, per i propri prodotti e stabilimenti produttivi,  anche l'implementazione della Marcatura CE secondo EN 1090-1.

 

"Materiali e oggetti a contatto con gli alimenti" (M.O..CA.) - Reg. CE 1935/2004 e Reg. CE 2023/2006  

 Sono definiti "materiali e oggetti a contatto con gli alimenti" (M.O.C.A.) quei materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti (utensili da cucina e da tavola recipienti e contenitori, macchinari per la trasformazione degli alimenti, materiali da imballaggio etc.). Con tale termine si indicano anche i materiali ed oggetti che sono in contatto con l’acqua ad esclusione degli impianti fissi pubblici o privati di approvvigionamento idrico.

I REGOLAMENTI Europei e la normativa nazionale coinvolgono le Aziende che :

  • Producono in proprio e per conto terzi
  • Trasformano;
  • Assemblano; 
  • Effettuano attività di Deposito; 
  • Effettuano distribuzione all’ingrosso.